Ricetta Gnocchi al sugo di Cernia e la sua pancetta: ecco la versione de I Vitelloni!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...Loading...
Il piatto servito al ristorante I Vitelloni
  • Porzione per
    4 persone

Ingredientiper 4 persone

  • 340 g gnocchi di patate

Per il sugo di Cernia

  • 500 g Cernia
  • 350 g pomodori pelati
  • 4 gambi prezzemolo
  • 3 spicchi aglio in camicia
  • q.b. Olio EVO
  • q.b. sale
  • q.b. pepe

Per la pancetta di Cernia

  • 40 g filetto di Cernia
  • 100 g zucchero di Canna
  • 100 g sale
  • 1 cucchiaino Pimenton
  • q.b. semi di finocchio
  • q.b. rosmarino
  • q.b. pepe

Se avete intenzione di organizzare un pranzo o una cena e siete alla ricerca di una ricetta a base di pesce, allora vi suggeriamo un piatto che sta riscuotendo moltissimo successo al nostro ristorante a Roma: gli gnocchi al sugo di Cernia e la sua pancetta. Gustosa, facile da preparare e, siamo sicuri, riuscirà a conquistare proprio tutti: non ci resta che alzare le maniche e metterci all’opera!

IL SUCCESSO DELLA RICETTA? SOLO INGREDIENTI FRESCHI!

La preparazione di questo piatto si basa su una certezza: l’utilizzo di ingredienti esclusivamente freschi. Immaginiamo che non ci sia bisogno di elencare tutti i motivi per cui il gusto dei prodotti preparati in casa siano migliori rispetto a quelli “già pronti”: vi consigliamo quindi di rivolgervi direttamente al vostro pescivendolo di fiducia per la cernia fresca; per gli gnocchi possiamo fare una piccola eccezione, soprattutto per chi non ha la pazienza di impastare le piccole palline di patate tanto gettonate di Giovedì!

Adesso che abbiamo ben chiare le basi per questa ricetta, è tempo di procedere alla preparazione!

Istruzioni

  1. Pulite la Cernia con un coltetto eliminando sotto acqua corrente le squame, quindi con un'incisione nella parte inferiore svuotatela delle viscere. Successivamente mettete da parte con delicatezza la lisca e la testa senza occhi del pesce che poi servirà per dare sapore al sugo. Prelevate circa 40g di filetto e mettetelo da parte per la preparazione della pancetta e tenete il resto della polpa che servirà per il sugo.

Preparazione della pancetta di Cernia

  1. Adagiate il filetto di Cernia in una pirofila con lo zucchero di canna e il sale e lasciatelo marinare per 12 ore circa. Una volta scaduto il tempo necessario, aggiungere alla marinatura il mix di pimenton, semi di finocchio e rosmarino, e procedete ad una nuova marinatura per altre 12 ore.

Preparazione del sugo di Cernia

  1. Tagliate a tocchetti la testa e la lisca del pesce precedentemente messi da parte e fateli rosolare in padella con l'Olio EVO, i pelati, il prezzemolo e 2 spicchi d'aglio. Cuocete il sughetto per 20 minuti circa e correggete di tanto in tanto con un po' di sale e pepe e infine passate al colino a maglia il sugo.
  2. Tagliate per bene la polpa della Cernia messa da parte e rosolatela in padella con lo spicchio d'aglio rimasto e l'Olio EVO fino a che non si creerà una crosticina croccante attorno al pesce. A questo punto aggiungete il sughetto preparato precedentemente e cuocete a fuoco basso per altri 10 minuti.
  3. Cuocete in abbondante acqua salata gli gnocchi, scolateli e fateli saltare in padella con il sugo di cernia.
  4. Infine scottate in padella la Cernia marinata e unitela agli gnocchi con il sugo e serviteli ancora caldi.
Condividi:

Lascia un commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *